Chi siamo

L'Azienda Vinicola Sorrentino; una storia di passione enologica con protagonisti unici: una famiglia con la viticoltura nel DNA, un suolo bruciato dal sole e riscaldato dalle periodiche colate laviche del Vesuvio, un vino dalle origini leggendarie.

Il romanzo della Lacryma Christi Sorrentino e degli altri grandi vini vesuviani è scritto dalle mani di una natura generosa e impetuosa, e proseguito per decenni da una famiglia entusiasta e tenace che ha saputo assecondare un territorio fecondo di frutti preziosi.

Dall’esperienza compiuta nell’800 dagli avi di famiglia, gli attuali titolari dell’azienda hanno ereditato l’amore per la produzione dei vini vesuviani; Paolo Sorrentino e suo figlio Giuseppe hanno ricevuto in dono dal passato la stessa devozione per la terra ed i vigneti di famiglia, ed un’analoga dedizione alla magica arte del Fare Vino.

Come un retaggio cromosomico, l’antica sapienza si è trasmessa per generazioni legando il nome dei Sorrentino allo stato di grazia dei vini vesuviani di qualità.

Da alcuni anni ormai, nuovi avvincenti capitoli hanno visto la luce alle falde del Vesuvio: per l’Azienda Sorrentino è arrivato il tempo dei premi e riconoscimenti nazionali, dell’apprezzamento dei mercati europei e d’Oltreoceano e della sfida delle più avanzate procedure di vinificazione raccolta dall’ultima generazione.

Gli estimatori della produzione enologica di famiglia, dei gioielli dei Sorrentino, la Lacryma, il Passito e gli altri grandi vini, sono passati da un ristretto novero di estimatori del secolo scorso ai successi internazionali di oggi. I metodi di vinificazione si sono adeguati alle più moderne procedure, ma la passione è rimasta immutata.